Focaccine morbide con verdure – Ricetta di Agrodolce

Ingredienti:

250 gr farina 00

140 gr acqua

3 gr zucchero

3 gr lievito di birra secco

Melanzane q.b.

Zucchine q.b.

Patate q.b.

Cipolle q.b.

20 gr olio E.V.O

Procedimento:

Lavate e tagliate a dadini melanzane e zucchine. Tritate finemente la cipolla. Tagliate le patate a dadini di dimensioni maggiori rispetto alle altre verdure e tenete da parte. Preparare un soffritto con 10 g di olio extravergine e la cipolla. Unite anche le melanzane e le zucchine, salate e fate cuocere a fuoco basso per 5 aggiungendo un cucchiaio di acqua per non far bruciare le verdure. Gli ortaggi devono restare croccanti. Sbollentate le patate a dadini in acqua bollente salata per circa 4 minuti, scolatele e conditele con un filo di olio extravergine di oliva e un pizzico di sale. In una ciotola capiente, sciogliete il lievito di birra con tutta l’acqua e lo zucchero. Aggiungete la farina e iniziate a impastare con un cucchiaio in legno per 1 minuto. Continuate a impastare con i pugni all’interno della ciotola e, quando la massa è ancora appiccicosa, aggiungete il sale e i restanti 10 g di olio. Lavorate fino a ottenere un impasto morbido e ancora leggermente appiccicoso: dividetelo in 2. Mettete una parte di impasto in una ciotola leggermente unta di olio, coprite e fate riposare per circa 10 minuti. Aggiungete alla restante metà di impasto l’olio di cottura di melanzane e zucchine: state attenti a non incorporare le verdure. Lavorate la massa per 1 minuto per far assorbire l’olio, coprite con pellicola trasparente e fate riposare 10 minuti. Riprendete gli impasti e, con la massima attenzione, allargateli con le dita all’interno della ciotola. Versate, all’interno dell’impasto con l’olio di frittura, 1/3 del mix di ortaggi. Richiudete con delicatezza i lembi dell’impasto sopra le verdure. Ripiegate ulteriormente l’impasto su se stesso facendo attenzione a non far uscire le verdure. Questa fase non è semplicissima: le verdure potrebbero destrutturare la massa glutinica e dovete fare attenzione a maneggiare l’impasto con delicatezza , senza eccedere nelle pieghe. Riprendete anche il secondo impasto, quello neutro, e versate 1/3 delle patate sbollentate al suo interno. Ripiegatelo su se stesso: la lavorazione è più semplice grazie alla consistenza e alla minore umidità delle patate. Formate 2 palle con i singoli impasti e fateli lievitare per 1 ora in recipienti separati e coperti con pellicola trasparente. Trascorso il riposo, riprendete gli impasti, sgonfiateli e, con i palmi delle mani, allungateli a forma di filone sul piano di lavoro spolverizzato con la farina. Ricavate circa 20 pezzi da circa 40 grammi. Formate delle palline e disponetele distanziandole, di almeno 4 cm l’una dall’altra, su due teglie foderate con carta forno o sulle teglie di ferro blu spennellate l’olio. Fate riposare per 30 minuti. Schiacciate leggermente le focaccine con il palmo della mano e conferitegli la tipica forma a disco. Disponete i restanti ortaggi cotti in padella sulle focaccine di verdure e le patate lessate su quelle alle patate. Fate lievitare altri 30 minuti e infornate in forno caldo a 220⁰C gradi per circa 10-12 minuti o fino a quando le focaccine sono dorate.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...